Italian eSports organisation

FC Gaming

TFUE bannato da Fortnite

Il pro player di Fortnite TFUE, membro del team eSport FaZe Clan, è stato bannato da Twitch, YouTube e persino dalla stessa Epic Games.

Lo stesso TFUE ha fatto sapere l’accaduto sul suo profilo Twitter, il ragazzo si sarebbe ritrovato, senza un apparente motivo, con canali di Twitch e Fortnite bannati. Inoltre, stando a quanto riportato da Dexerto, sembra che abbia ricevuto un ban permanente sull’account di Fortnite. In seguito alla notizia, i suoi fan si sono scatenati su Reddit, tanto che un portavoce di Epic Games ha dovuto intervenire dichiarando quanto segue: “La vendita o l’acquisto di account viola il nostro EULA. Tfue ne era consapevole e si è comunque impegnato in tale attività. È stato anche informato del motivo del ban del suo account, ma non ha rivelato tali informazioni ai suoi spettatori durante lo streaming“. Per vedere il tutto potete leggere questo post di Reddit. Quanto detto dagli utenti sembra che il pro player abbia comprato più account di Fortnite e questo viola l’EULA di Epic Games.

Il ban da Twitch, dovrebbe essere dovutu ad alcuni insulti razzisti che i suoi spettatori hanno messo in atto nei confronti di uno streamer, dopo che TFUE stesso aveva eseguito un raid a favore del suo canale. Tuttavia, stando a quanto riportato da Dexerto, il ragazzo avrebbe anche effettuato dichiarazioni infelici durante lo streaming in questione.

Per il canale YouTube invece non si hanno informazioni riguardo al ban, ma TFUE ha condiviso, un video dove fa vedere che il tutto non è ancora stato risolto.

 

Add Comment